Pasticciando

con torte, gelati, biscotti e cioccolato è il blog di Dolci A Casa con foto e ricette torte. Consulenza e lezioni di pasticceria e cucina

Scritto da Lucy 16 maggio 2011, 21:05 5 Comments
Torta comunione azzurra a due piani con statuina

Torta comunione azzurra a due piani con statuina

Proprio l’altra domenica ho realizzato una torta per una Comunione, e allora ho fotografato i passaggi per comporla.

Il risultato è la torta a 2 piani che vedete qui a fianco!

Innanzitutto bagnate il PDS con della bagna, fatta con sciroppo di zucchero e liquore a scelta (io ho usato del marsala). Non esagerate nel bagnarlo perchè deve reggere il peso…

Morbidi dischi pan di spagna

Morbidi dischi pan di spagna

Poi farcite i vari piani con il ripieno preparato. In questo caso l’ho farcito con una chantilly di zabaione e goccie di cioccolato

Ricordatevi di bagnare tutti i dischi di pan di spagna, poco, ma tutti, anche l’ultimo

Finita la torta base (io ho fatto 3 dischi di pan di spagna e 2 strati di farcitura), ricoprire con un sottile strato di panna montata, questo per facilitare la presa della torta superiore alla base, e anche per facilitare la divisione della torta piccola in fase di taglio e distribuzione delle fette (sigh….. dopo tanto lavoro la smontano in 5 minuti…. )

E, come per la base, procedete con la bagna e la farcitura: anche per questa torta, ho usato 3 dischi di pan di spagna. Ricordatevi di bagnare anche il disco superiore!

A questo punto, cominciate con la decorazione: questa torta doveva diventare azzurra con i bordi bianchi e allora, con una sacca a poch, ho distribuito la panna azzurra e poi ho lisciato la superficie con una spatola. A questo punto l’ho messa in frigo a riposare fino alla mattina dopo: in questo modo i piani si stabilizzano e si incollano fra di loro: potete così essere sicuri che la torta starà in piedi, anche nel caso la dobbiate trasportare! (Ma andate piano, e non fate le curve su due ruote!!!)

La mattina dopo, o comunque trascorso il tempo di riposo di almeno 12 ore (ricordatevi che le torte vanno sempre fatte il giorno prima perchè il giorno dopo sono più buone: si sono stabilizzate, e i dischi di pan di spagna si sono insaporiti con l’aroma della bagna e della farcitura) finite la decorazione.

Sul piano superiore, mettete un pezzo di carta da forno per indicare la posizione della statuina: quella sarà da appoggiare sulla torta una volta servita in tavola!

Et voilà!

Torta comunione azzurra a due piani con statuina

Ricette e consigli correlati

Non è questa la ricetta che cercavi? Scrivimi e farò in modo di pubblicarla!

5 commenti

  1. Ivan scrive:

    Ciao, sei stata veramente molto gentile a darmi questi consigli!! spero di riuscire a venire ad un tuo corso, per il momento ti ringrazio ancora tantissimo!!! ciao ciao Ivan

  2. Viola scrive:

    Ciao, prima di tutto complimenti per la torta…volevo chiederti le misure delle teglie che hai usato e se senza sostegni il pds di sotto regge tranquillamente…Grazie.

    • Lucy scrive:

      Ciao! grazie per i complimenti!
      La torta regge tranquillamente il peso, quella superiore non è pesantissima, e ha retto anche durante il trasporto
      Ho usato teglie di diametro 26 e 18
      Lucia

  3. francy 77 scrive:

    bellissima….complimenti!