Oggi, che poi tanto freddo non è nonostante l’autunno, vi propongo la ricetta del più classico dei gelati: il fiordilatte! E poi, lo potrete variegare in mille modi diversi!

Ingredienti:

  • 370 gr latte
  • 110 gr zucchero
  • 5 gr fecola
  • 120 gr panna

Procedimento:

Scaldate il latte a bagnomaria fino a quando raggiunge 40°, poi aggiungete lo zucchero setacciato con la fecola e aspettate che arrivi a 50°
Infinite aggiungete la panna e portate a 85°.
In questo modo pastorizzate la miscela, stabilizzando le proteine, gli zuccheri e i grassi. Il sapore sarà più intenso in quanto evapora l’acqua in eccesso e la miscela si addensa con l’aiuto della fecola

Per verificare la temperatura della miscela vi consiglio di usare un termometro per alimenti

Se vi piace, potete aggiungere dei baccelli di vaniglia alla miscela in modo da aromatizzarlo

Fate raffreddare completamente la miscela (vi consiglio di farla un giorno prima) e mettetela in frigo

Infine frullate, con il mixer a immersione, la miscela fredda e versatela nella gelatiera

Se avete la gelatiera auto refrigerante da casa, accendetela 2 minuti prima, poi azionate la pala e versate la miscela

Fate girare la gelatiera fino a quando la miscela sarà diventata un gelato!

 

Se volete variegarlo, vi consiglio il più classico dei variegati, ma con un aggiunta…: amarena, scaglie di cioccolato fondente e amaretti sbriciolati! Provatelo e ditemi cosa ne pensate!

fiordilatte variegato